16 Settembre 2022

Assistenza Macbook Pro non carica e non funzionano le porte USB-C

Qualche giorno fa, ha usufuito del nostro servizio di Assistenza Apple Online un nostro cliente che ha chiesto Assistenza Macbook Pro per un MacBook Pro da 15” del 2018, proviene da un Centro Assistenza autorizzato Apple.
Il suo touchbar era stato dichiarato non riparabile ed era quindi stata preventivata una nuova scheda madre Apple dal costo di 800€.

Sapendo che siamo Centro Assistenza Macbook IRP e che abbiamo accesso ai componenti originali Apple, ma siamo anche in grado di riparare componenti Apple danneggiati, il cliente ha scelto di contattarci e metterci alla prova, sperando quindi in un abbattimento del costo.

Accettata la sfida ci siamo messi a lavoro.

Durante il comune utilizzo se il cliente collegava il suo HDD portatile alle porte usb-c, quest’ultimo non veniva rilevato.
Inoltre, successivamente l' HDD portatile non funzionava neanche più con altri pc, quindi il MacBook danneggiava gli HDD esterni!
Stesso problema con le chiavette USB.

Successivamente, abbiamo notato che la sezione di carica non funzionava più perché la percentuale della batteria non aumentava, collegando l’alimentatore originale, su qualsiasi porta USC-C.
Per questo, il Macbook Pro non si caricava fino a spegnersi completamente.

Effettuiamo molte riparazioni Mac, ma questa si presentava davvero particolare.

Prima di procedere con l'assistenza Macbook Pro, abbiamo verificato che il caricatore non avesse problemi.
Accertato questo, il problema doveva essere sulla scheda madre Apple.

Dopo un’attenta diagnosi abbiamo subito notato dei componenti in corto tra la VCC e le porte USB-C
Questo danneggiava chiavette e HDD.
La tensione di alimentazione da 17v era in corto con la tensione della 5v delle chiavette.
Risolto il corto, siamo passati al problema della ricarica.

A volerci prendere in giro, quando si collegava l'alimentazione, appariva la spia di ricarica “il fulmine” per intenderci, ma senza caricare realmente il Macbook Pro.

Anche in questo caso abbiamo testato in maniera approfondita la scheda, fino a trovare i componenti danneggiati.
Dopo la sostituzione, il MacBook è tornato finalmente a funzionare alla perfezione.

Quando il nostro numero Assistenza Apple ha contattato il cliente per avvisarlo della avvenuta riparazione Mackbook Pro, il cliente non poteva credere alle sue orecchie.
Missione compiuta e sfida vinta!

Qualche giorno fa, ha usufuito del nostro servizio di Assistenza Apple Online un nostro cliente che ha chiesto Assistenza Macbook Pro per un MacBook Pro da 15” del 2018, proviene da un Centro Assistenza autorizzato Apple.
Il suo touchbar era stato dichiarato non riparabile ed era quindi stata preventivata una nuova scheda madre Apple dal costo di 800€.

Sapendo che siamo Centro Assistenza Macbook IRP e che abbiamo accesso ai componenti originali Apple, ma siamo anche in grado di riparare componenti Apple danneggiati, il cliente ha scelto di contattarci e metterci alla prova, sperando quindi in un abbattimento del costo.

Accettata la sfida ci siamo messi a lavoro.

Durante il comune utilizzo se il cliente collegava il suo HDD portatile alle porte usb-c, quest’ultimo non veniva rilevato.
Inoltre, successivamente l' HDD portatile non funzionava neanche più con altri pc, quindi il MacBook danneggiava gli HDD esterni!
Stesso problema con le chiavette USB.

Successivamente, abbiamo notato che la sezione di carica non funzionava più perché la percentuale della batteria non aumentava, collegando l’alimentatore originale, su qualsiasi porta USC-C.
Per questo, il Macbook Pro non si caricava fino a spegnersi completamente.

Effettuiamo molte riparazioni Mac, ma questa si presentava davvero particolare.

Prima di procedere con l'assistenza Macbook Pro, abbiamo verificato che il caricatore non avesse problemi.
Accertato questo, il problema doveva essere sulla scheda madre Apple.

Dopo un’attenta diagnosi abbiamo subito notato dei componenti in corto tra la VCC e le porte USB-C
Questo danneggiava chiavette e HDD.
La tensione di alimentazione da 17v era in corto con la tensione della 5v delle chiavette.
Risolto il corto, siamo passati al problema della ricarica.

A volerci prendere in giro, quando si collegava l'alimentazione, appariva la spia di ricarica “il fulmine” per intenderci, ma senza caricare realmente il Macbook Pro.

Anche in questo caso abbiamo testato in maniera approfondita la scheda, fino a trovare i componenti danneggiati.
Dopo la sostituzione, il MacBook è tornato finalmente a funzionare alla perfezione.

Quando il nostro numero Assistenza Apple ha contattato il cliente per avvisarlo della avvenuta riparazione Mackbook Pro, il cliente non poteva credere alle sue orecchie.
Missione compiuta e sfida vinta!

Dicono di noi

Potremmo raccontarti di come tutti i giorni mettiamo passione e imegno nel nostro lavoro, ma il modo migliore per farlo, è per bocca dei nostri clienti.
4.9
Su un totale di 322 Recensioni
Cristian Nardelli
5.0
15 Marzo 2023

Riparazione modulo rcf hdl6, da un semplice video, Costantino ha rilevato il problema, staff gentilissimo e a disposizione, riparazione effettuata in 2 giorni Consigliato... 😀

moh spitty
5.0
7 Marzo 2023

miliore centro tecnica riparato un amplificatore ice power 1000asp entro una setimana incluso spedizione vero tutto italia se avete un problema con amplificatori mandate a diso tech li fanno andare

philip Maffei
5.0
1 Marzo 2023

in disperazione chiamando dalla Sardegna in tutta l isola e sempre rifiutato perché eletrovoice lo riparano solo dalla casa madre per fortuna ho beccato per caso un video su YouTube che riparava proprio la mia cassa quindi spedito al volo e al volo me lo ha riparata un mago!!! super consigliato e super professionale e rapido, grazie Costantino!!!!

Giovanni Di Grumo
5.0
28 Febbraio 2023

Non conoscevo questa azienda, ma da subito, già al telefono ho avuto modo di apprezzare la cortesia e la disponibilità. Poi, dal vivo, ho apprezzato la professionalità di un lavoro perfetto. PS:oltre che peefetto, anche veloce. Consigliatissimo, senza dubbio. Giovanni

Centro Assistenza Autorizzato Apple

Hai bisogno di assistenza?
Contattaci

Siamo Centro Assistenza Apple Independent Repair Providere e Centro Assistenza Autorizzato RCF, sapremo certamente trovare una soluzione al tuo problema.
Richiesta Assistenza V2

Bene , puoi scegliere un servizio di spedizione a pagamento, in questo caso penseremo noi a contattare il corriere, per ritirare il tuo pacco.
Oppure, puoi decidere di non pagare per il ritiro ed occuparti tu stesso della spedizione, servendoti del tuo corriere di fiducia.

Condizioni di trasporto.

Se scegli la Spedizione NON Assicurata, non sarà possibile richiedere rimborso al corriere per eventuali danni al contenuto, nè per la spedizione di ritiro e nè per quella di restituzione.

Se invece scegli la Spedizione Assicurata, sarà possibile richiedere un rimborso al corriere, solo ed esclusivamente nel caso in cui accetti il pacco con RISERVA SPECIFICA.

Se ti affidi al tuo corriere di fiducia, sarà l'unico referente in caso di necessità, danni o  informazioni sulla spedizione.

Ti consigliamo di accettare sempre e comunque con riserva specifica, anche quando il pacco è apparentemente integro, perchè non è possibile conoscere lo stato del prodotto al suo interno.
In ogni caso, DISOTECH non sarà mai responsabile delle operazioni di trasporto, di cui unico responsabile è il corriere

Perfetto , ti invieremo subito un'email all'indirizzo per indicarti come procedere con la richiesta di assistenza.
Se non la ricevi, controllo anche fra lo spam.

A presto!
Staff DISOTECH

Richiedi Assistenza
locationcrossmenu