11 Marzo 2024

Subwoofer JBL BASSPRO SL2 non si accende

Recentemente, abbiamo avuto l'opportunità di lavorare su un caso interessante presso il nostro Centro Assistenza Disotech: un subwoofer per auto JBL BASSPRO SL2 che non si accendeva più. Il cliente, preoccupato per l'improvvisa inattività del dispositivo, ci ha inviato l'unità per una diagnosi e una successiva riparazione. In questo articolo, voglio condividere con voi i dettagli di questa sfida tecnica e come siamo riusciti a risolverla.

Al suo arrivo, il primo passo è stato quello di sottoporre il JBL BASSPRO SL2 ad un'accurata ispezione visiva e a test funzionali per identificare la causa del problema. Abbiamo scoperto tracce di ossido e una sezione di alimentazione in cortocircuito, fattori che impediscono il normale funzionamento del dispositivo. Questi tipi di danni sono comuni nei dispositivi elettronici esposti a umidità o liquidi e possono causare malfunzionamenti critici se non trattati tempestivamente.

Il JBL BASSPRO SL2 è un subwoofer compatto ma potente, ideale per essere installato sotto il sedile dell'auto, offrendo bassi profondi senza occupare spazio prezioso. Con una potenza RMS di 125W e un picco di potenza di 250W, questo dispositivo è progettato per migliorare l'esperienza audio in auto senza compromessi. La sua tecnologia avanzata e il design compatto lo rendono una scelta eccellente per gli appassionati di musica che cercano qualità e prestazioni in un piccolo formato.

Per risolvere il problema, abbiamo proceduto con il ripristino del circuito di alimentazione. Questo ha incluso il cambio di 4 mosfet e 2 condensatori, nonché la sostituzione del circuito integrato PWM SG3525, essenziale per il controllo dell'alimentazione nel dispositivo. Ogni componente è stato selezionato con cura per garantire compatibilità e prestazioni ottimali, seguendo le specifiche tecniche originali del produttore.

La sostituzione di questi componenti ha richiesto precisione e attenzione ai dettagli, competenze che il nostro team possiede grazie all'esperienza e alla formazione continua nel campo delle riparazioni elettroniche. Dopo aver completato le sostituzioni, abbiamo eseguito una serie di test per assicurarci che il subwoofer fosse non solo funzionante ma anche in grado di operare al meglio delle sue capacità.

In conclusione, il problema riscontrato con il JBL BASSPRO SL2 e la soluzione adottata possono essere riassunti come segue:

  • Problema: Tracce di ossido e sezione di alimentazione in cortocircuito, che impedivano l'accensione del dispositivo.
  • Soluzione: Ripristino del circuito di alimentazione con il cambio di 4 mosfet, 2 condensatori e il PWM SG3525, ripristinando il funzionamento del subwoofer.

Se anche tu stai riscontrando problemi con il tuo dispositivo audio o qualsiasi altro dispositivo elettronico, non esitare a contattare il nostro team di esperti presso il Centro Assistenza Tecnica Online di Disotech. Siamo qui per aiutarti a risolvere i tuoi problemi tecnici con professionalità e competenza.

Recentemente, abbiamo avuto l'opportunità di lavorare su un caso interessante presso il nostro Centro Assistenza Disotech: un subwoofer per auto JBL BASSPRO SL2 che non si accendeva più. Il cliente, preoccupato per l'improvvisa inattività del dispositivo, ci ha inviato l'unità per una diagnosi e una successiva riparazione. In questo articolo, voglio condividere con voi i dettagli di questa sfida tecnica e come siamo riusciti a risolverla.

Al suo arrivo, il primo passo è stato quello di sottoporre il JBL BASSPRO SL2 ad un'accurata ispezione visiva e a test funzionali per identificare la causa del problema. Abbiamo scoperto tracce di ossido e una sezione di alimentazione in cortocircuito, fattori che impediscono il normale funzionamento del dispositivo. Questi tipi di danni sono comuni nei dispositivi elettronici esposti a umidità o liquidi e possono causare malfunzionamenti critici se non trattati tempestivamente.

Il JBL BASSPRO SL2 è un subwoofer compatto ma potente, ideale per essere installato sotto il sedile dell'auto, offrendo bassi profondi senza occupare spazio prezioso. Con una potenza RMS di 125W e un picco di potenza di 250W, questo dispositivo è progettato per migliorare l'esperienza audio in auto senza compromessi. La sua tecnologia avanzata e il design compatto lo rendono una scelta eccellente per gli appassionati di musica che cercano qualità e prestazioni in un piccolo formato.

Per risolvere il problema, abbiamo proceduto con il ripristino del circuito di alimentazione. Questo ha incluso il cambio di 4 mosfet e 2 condensatori, nonché la sostituzione del circuito integrato PWM SG3525, essenziale per il controllo dell'alimentazione nel dispositivo. Ogni componente è stato selezionato con cura per garantire compatibilità e prestazioni ottimali, seguendo le specifiche tecniche originali del produttore.

La sostituzione di questi componenti ha richiesto precisione e attenzione ai dettagli, competenze che il nostro team possiede grazie all'esperienza e alla formazione continua nel campo delle riparazioni elettroniche. Dopo aver completato le sostituzioni, abbiamo eseguito una serie di test per assicurarci che il subwoofer fosse non solo funzionante ma anche in grado di operare al meglio delle sue capacità.

In conclusione, il problema riscontrato con il JBL BASSPRO SL2 e la soluzione adottata possono essere riassunti come segue:

  • Problema: Tracce di ossido e sezione di alimentazione in cortocircuito, che impedivano l'accensione del dispositivo.
  • Soluzione: Ripristino del circuito di alimentazione con il cambio di 4 mosfet, 2 condensatori e il PWM SG3525, ripristinando il funzionamento del subwoofer.

Se anche tu stai riscontrando problemi con il tuo dispositivo audio o qualsiasi altro dispositivo elettronico, non esitare a contattare il nostro team di esperti presso il Centro Assistenza Tecnica Online di Disotech. Siamo qui per aiutarti a risolvere i tuoi problemi tecnici con professionalità e competenza.

Dicono di noi

Potremmo raccontarti di come tutti i giorni mettiamo passione e imegno nel nostro lavoro, ma il modo migliore per farlo, è per bocca dei nostri clienti.
4.9
Su un totale di 322 Recensioni
Cristian Nardelli
5.0
15 Marzo 2023

Riparazione modulo rcf hdl6, da un semplice video, Costantino ha rilevato il problema, staff gentilissimo e a disposizione, riparazione effettuata in 2 giorni Consigliato... 😀

moh spitty
5.0
7 Marzo 2023

miliore centro tecnica riparato un amplificatore ice power 1000asp entro una setimana incluso spedizione vero tutto italia se avete un problema con amplificatori mandate a diso tech li fanno andare

philip Maffei
5.0
1 Marzo 2023

in disperazione chiamando dalla Sardegna in tutta l isola e sempre rifiutato perché eletrovoice lo riparano solo dalla casa madre per fortuna ho beccato per caso un video su YouTube che riparava proprio la mia cassa quindi spedito al volo e al volo me lo ha riparata un mago!!! super consigliato e super professionale e rapido, grazie Costantino!!!!

Giovanni Di Grumo
5.0
28 Febbraio 2023

Non conoscevo questa azienda, ma da subito, già al telefono ho avuto modo di apprezzare la cortesia e la disponibilità. Poi, dal vivo, ho apprezzato la professionalità di un lavoro perfetto. PS:oltre che peefetto, anche veloce. Consigliatissimo, senza dubbio. Giovanni

Centro Assistenza Autorizzato Apple

Hai bisogno di assistenza?
Contattaci

Siamo Centro Assistenza Apple Independent Repair Providere e Centro Assistenza Autorizzato RCF, sapremo certamente trovare una soluzione al tuo problema.
Richiesta Assistenza V2

Bene , puoi scegliere un servizio di spedizione a pagamento, in questo caso penseremo noi a contattare il corriere, per ritirare il tuo pacco.
Oppure, puoi decidere di non pagare per il ritiro ed occuparti tu stesso della spedizione, servendoti del tuo corriere di fiducia.

Condizioni di trasporto.

Se scegli la Spedizione NON Assicurata, non sarà possibile richiedere rimborso al corriere per eventuali danni al contenuto, nè per la spedizione di ritiro e nè per quella di restituzione.

Se invece scegli la Spedizione Assicurata, sarà possibile richiedere un rimborso al corriere, solo ed esclusivamente nel caso in cui accetti il pacco con RISERVA SPECIFICA.

Se ti affidi al tuo corriere di fiducia, sarà l'unico referente in caso di necessità, danni o  informazioni sulla spedizione.

Ti consigliamo di accettare sempre e comunque con riserva specifica, anche quando il pacco è apparentemente integro, perchè non è possibile conoscere lo stato del prodotto al suo interno.
In ogni caso, DISOTECH non sarà mai responsabile delle operazioni di trasporto, di cui unico responsabile è il corriere

Perfetto , ti invieremo subito un'email all'indirizzo per indicarti come procedere con la richiesta di assistenza.
Se non la ricevi, controllo anche fra lo spam.

A presto!
Staff DISOTECH

Richiedi Assistenza
locationcrossmenu